Via Calloni 18, Lecco
+39 0341 284206
segreteria@gianmariofragomeli.it

Voss Fluid di Osnago: scongiurati i licenziamenti, sì alla cassa integrazione

27 gennaio 2021

Dopo un presidio durato un mese e mezzo, 1080 ore ininterrotte, arrivano finalmente buone notizie per le lavoratrici e i lavoratori della “Voss Fluid S.r.l.”, storica azienda fondata a Osnago nel 1954 e specializzata nella progettazione e costruzione di componenti per impianti idraulici. È stato trovato l’accordo tra Sindacati e proprietà: niente licenziamenti per i 70 dipendenti, ricorso prima alla cassa integrazione Covid e poi a quella straordinaria e disponibilità della proprietà a valutare proposte di imprenditori che volessero subentrare nel polo produttivo di Osnago.
Un plauso alle Istituzioni e ai Sindacati per l’esito positivo raggiunto, ma soprattutto alle lavoratrici e ai lavoratori della Voss, al loro coraggio e alla loro tenacia. Da essi ci è venuta una autentica lezione su cosa sia la dignità, l’attaccamento al lavoro e il rispetto, per sé stessi e per gli altri.
Da parte mia, non ho mai fatto mancare loro il mio sostegno, incontrandoli al presidio di fronte ai cancelli dell’azienda e presentando una interrogazione al Ministro dello Sviluppo economico in cui chiedevo, con urgenza, il blocco dei licenziamenti e la convocazione di un un tavolo di concertazione istituzionale con cui richiamare i vertici dell’azienda alle proprie responsabilità. Non è mai  accettabile che siano sempre i lavoratori gli unici a pagare nel momento in cui un’azienda, anche dopo aver usufruito di incentivi e contributi statali, decide di abbandonare un’importante realtà produttiva territoriale delocalizzando la produzione all’estero (non dimentichiamo che la proprietà aveva già avviato i lavori per lo smontaggio ed il trasferimento in Germania degli impianti).

A seguire, il commento del sindaco di Osnago, Paolo Brivio, e due articoli con tutti i dettagli sulla vicenda:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *