Tribunale di Lecco: un emendamento per prorogare i termini per la gara


Tribunale Lecco_1000px

Con l’ok definitivo odierno al Decreto Milleproroghe, è stato approvato un mio emendamento, concordato con i colleghi al Senato, con il quale si dispone la proroga delle scadenze fissate per la progettazione e per la gara relative al recupero del vecchio Palazzo Cereghini. Diversamente, parte del contributo di circa 4 milioni di euro rischiava di essere messo in discussione. In questo modo, la scadenza dei termini, prevista per la fine del 2016, è ora prorogata fino alla primavera del 2018.

I tempi erano obiettivamente troppo stretti, anche in considerazione dell’approvazione del nuovo Codice per gli appalti e delle difficoltà oggettive legate alla progettazione.
Lavorando in sinergia con i colleghi senatori ho quindi ritenuto di primaria importanza muovermi per tempo, intervenendo con un emendamento al Milleproroghe che scongiurasse l’eventualità di perdere risorse fondamentali per il completamento dei lavori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *