Riforma Camere di Commercio: sì ad emendamento che mantiene i servizi sul territorio


CCIAA Lecco_1000px

Mantenimento dei servizi sul territorio e garanzia di una composizione equilibrata della governance in caso di accorpamento di più Camere di Commercio: questo il primo, fondamentale traguardo raggiunto in difesa dei ruoli e dei compiti della Camera di Commercio di Lecco con l’approvazione, avvenuta nella serata di ieri in Commissione Affari Costituzionali, di un emendamento nel quale sono state riassorbite – questo il termine tecnico – alcune delle mie richieste di modifica all’articolo 8 del DDL. 3098 sulla riorganizzazione delle Amministrazioni Pubbliche, relativamente alla riduzione e all’accorpamento degli organi camerali territoriali.

Il raggiungimento di questo primo – e non affatto scontato – obiettivo permetterà di mantenere i servizi strumentali, ovvero i presidi territoriali delle Camere di Commercio, direttamente su territorio, scongiurando un ulteriore impoverimento di prestazioni erogabili a imprese e cittadini che per una Provincia come la nostra non sarebbe sicuramente accettabile. Un risultato, questo, raggiunto solo grazie all’imprescindibile contributo tecnico e di esperienza offerto da Vico Valassi, attuale Presidente della Camera di Commercio di Lecco, a cui vanno i miei più sinceri ringraziamenti.

Il prossimo passo sarà ora quello di seguire con attenzione la stesura dei vari decreti attuativi che seguiranno.

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *