In arrivo un milione di Euro per i Comuni lecchesi


GM_microfono_1000px

 

La conferma è arrivata poche ore fa: circa un milione di Euro sarà restituito a tutti quei Comuni lecchesi che hanno subito i tagli più importanti al Fondo di Solidarietà.

Tra gli emendamenti presentati lo scorso luglio al Decreto Enti Territoriali vi era infatti anche una mia proposta la quale, vista la concomitanza con la questione di fiducia, non ha potuto essere vagliata alla Camera ed è stata perciò presa in carico dai colleghi senatori. L’oggetto era proprio la ripartizione di 29 milioni di Euro quale compensazione per i Comuni destinatari di un taglio al Fondo di Solidarietà superiore alla media nazionale.

Sono consapevole che si tratti, tutto sommato, di risorse contenute – circa 1.054.661 di Euro di riparto sui 29 milioni totali a livello nazionale – tuttavia ritengo sia fondamentale essere riusciti ad introdurre il principio secondo cui i Comuni più penalizzati dai tagli hanno comunque diritto ad un ristoro.

Le cifre, al momento non ancora definitive, saranno confermate a breve e potranno forse subire una minima variazione percentuale.

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *