Via Calloni 18, Lecco
+39 0341 284206
segreteria@gianmariofragomeli.it

Semplificazioni pagamento Tasi: positiva l’interpretazione del Governo

11 giugno 2014

Nel pomeriggio odierno il Governo ha risposto al question time da me presentato in Commissione Finanze riguardante la semplificazione del pagamento della prima rata Tasi ed in particolare la non applicazione di sanzioni e interessi se effettuato entro il 31 luglio 2014.

Seppure il Governo abbia ribadito la necessità di un provvedimento normativo di rinvio ad hoc, ha altresì precisato come l’introduzione del nuovo tributo Tasi sia avvenuta in una situazione di incertezza normativa (da ultimo il decreto legge emanato la settimana passata), ritenendo pertanto applicabile l’art. 10 dello Statuto del Contribuente (legge 212/2000) che prevede la non irrogazione di sanzioni e interessi.

È da evidenziare, a mio parere, la positività dell’interpretazione autorevole del Governo sulla materia, precisando al contempo l’importanza di intervenire ex post sulla norma al fine di uniformare l’azione degli enti impositori.