Un corteo per ricordare la vittima del crollo del Ponte di Annone


Questa mattina ho preso parte al corteo in ricordo di Claudio Bertini, vittima del crollo del ponte di Annone dello scorso 28 ottobre.
Da parte mia, ora che dal Ministero è arrivata la conferma sui tempi e sulle modalità di ricostruzione dei ponti di Annone e di Isella, posso solo aggiungere che continuerò a monitorare scrupolosamente e puntualmente l’iter dei lavori.
Per rispondere poi alle richieste della vedova del povero Bertini – giustizia per il marito e che non si ripetano più tragedie simili – ho presentato, insieme ad alcuni colleghi, una risoluzione parlamentare con la quale indirizzare direttamente il Governo a promuovere la realizzazione di una infrastruttura telematica dedicata al monitoraggio, alla tracciabilità e alla condivisione delle autorizzazioni ai trasporti eccezionali tra Enti interessati. In tal modo sarà possibile conoscere sempre, e con precisione, i tempi e le modalità di transito di ogni mezzo pesante che dovrà transitare lungo le nostre strade.